❛❛Colleziono libri allo stesso modo in cui le mie amiche comprano borse firmate.
A volte mi basta sapere di averli e non mi pongo il problema se riuscirò a leggerli.
Non che alla fine non li legga tutti , a uno a uno. Lo faccio.
Ma il solo gesto di comprarli mi rende felice.
È difficile da spiegare, ma io mi sento, in un certo senso, più ottimista.
[J. Kaufman e K. Mack]

lunedì 8 agosto 2011

Romeo e Giulietta di William Shakespeare

Romeo e Giulietta
di William Shakespeare
Listino: € 9,50
Editore: Mondadori
Collana: Oscar varia
Pagine: 252, brossura
Lingua: Italiano
Data uscita: 22/06/2010
EAN: 9788804604006

Trama (feltrinelli):
Quando lo sguardo di Romeo incrocia quello della dolce Giulietta, è amore a prima vista. Una passione divorante e profonda, ma proibita: le loro famiglie, infatti, sono mortalmente nemiche. Il destino fa di tutto per separarli, e solo l'ombra della notte permette l'incontro dei due giovani amanti. E l'incanto assolute? Che li unisce in segreto su un balcone in una profumata notte veronese. Un paradiso, destinato però a non conoscere la beatitudine dell'eternità... L'immortale capolavoro di William Shakespeare, la più grande e sofferta storia d'amore della letteratura di tutti i tempi.


Ho letto questo libro un pò a rilento.. in un momento un po' out, in cui il cinismo regnava sovrano! In quel momento l'ho trovato terribilmente stupido: Romeo è innamorato di Rosalina, tutto disperato, e appena vede Giulietta già si innamora e il giorno dopo si sposano!! Come si può considerare una storia del genere romantica?! Come si può considerare un amore tanto superficiale, romantico sopra ogni livello?! L'amore di Cime Tempestose mi è arrivato dritto al cuore, degradante e sofferto; ma non questo, questo non è riuscito ad emozionarmi.
Leggendo New Moon, sono stata d'accordo su ciò che pensa Edward:


"«Sai, Romeo mi ha sempre dato sui nervi», commentò all'inizio del film. «Cosa c'è che non va in Romeo?», chiesi leggermente offesa. Era uno dei miei personaggi preferiti. Prima di incontrare Edward mi ero quasi presa una cotta per lui. «Be', prima di tutto è innamorato di questa Rosalina... Non ti pare un po' volubile, il ragazzo? Poi, qualche minuto dopo il matrimonio, uccide il cugino di Giulietta. Poco intelligente, davvero. Un errore dopo l'altro. Peggio di così non avrebbe potuto fare per demolire la propria felicità»." New Moon

Ma rileggendolo... come lui, mi sono dovuta un po' ricredere. La sfortuna che intinge questa storia, e che me la fa guardare con occhio critico, non riesce però a eclissare delle belle parti che vi sono dentro. E che probabilmente sono ciò che rendono famosa questa storia:


"O mio amore, mia sposa! La morte, che ha già succhiato il miele del tuo respiro, nulla ha potuto sulla tua bellezza. Ancor non sei vinta, e l'insegna di bellezza, sulle labbra e sul viso è ancora rossa, e la pallida bandiera della morte su te non è distesa. ... O amata Giulietta, perché sei ancora bella? Ti ama forse la morte senza corpo? L'odioso, squallido mostro ti tiene qui nell'ombra come amante? Questo io temo, e resterò con te, per sempre, chiuso nella profonda notte. ... Occhi, guardatela un’ultima volta, braccia, stringetela nell'ultimo abbraccio, o labbra, voi, porta del respiro, con un bacio puro suggellate un patto senza tempo con la morte che porta via ogni cosa."



Il mio voto è più di due (così così: si poteva fare di meglio) ma meno di quattro (bello: una lettura appassionante), sta di fatto però che il tre 'per una lettura leggera' non può rappresentare di certo un classico come questo...!! Per cui, pur essendo uno dei libri considerati più romantici al mondo, non riuscendo ad apprezzare a pieno il libro, non posso dare un voto alto, ma a causa della bellezza di alcune parti, non mi sento di dare neanche un voto scarso! Diciamo che vale un tre, astratto!! :)

5 commenti:

  1. sn le piccolezze che sn difficili da cogliere in questo libro... alla fine è una trama semplicissima ma con significato profondo! Quando ti innamorerai lo spero presto per te capirai quello ke voglio dire....

    RispondiElimina
  2. ti assicuro che sò benissimo cos'è l'amore, e questa storia non riesce a farmi emozionare come hanno fatte altre storie d'amore..

    RispondiElimina
  3. mica ho detto ke nn lo sai...xD Ho detto ke magari nn hai avuto ankora quell'amore ke nn si puo descrivere a parole...

    RispondiElimina
  4. allora vuol dire ke sei una delle tnt ke ha sofferto in amore...purtroppo!

    RispondiElimina